Integratori Alimentari Vegani: Cosa sono?

Gli integratori alimentari vegani si differenziano dagli integratori alimentari comuni presenti in commercio per la loro caratteristica intrinseca di avere ingredienti testati e certificati, non derivanti da fonti animali e/o derivati dagli stessi.

Il controllo di filiera nella produzione certifica anche che non vi siano contaminazioni crociate con produzioni di altri alimenti di origine o derivazione animale.

Quando assumere gli integratori

Integratori Alimentari Vegani NUTRA-BE

NUTRA-BE

NUTRA-BE è una giovane azienda italiana, che, attraverso competenza e passione, studia le proprie formulazioni e sviluppa specifici integratori alimentari vegani, pensati appositamente per adattarsi alle esigenze dei clienti più attenti a determinate tematiche etiche, favorendo il loro stato di salute sia mentale che fisico e, nel contempo, rispettando l’equilibrio della natura.

L’azienda NUTRA-BE certifica che tutti i suoi integratori alimentari vegani non contengono ingredienti di origine animale e/o derivati dagli stessi: questo non riguarda solo il principio attivo, ma anche eventuali edulcoranti e coadiuvanti tecnologici, utilizzati al fine di garantire la stabilità del prodotto finale.

Tutte le materie prime delle formulazioni NUTRA-BE sono certificate dai fornitori come:

  • Vegan Friendly.
  • OGM Free.
  • Gluten Free.
  • Diabetic Friendly: NUTRA-BE utilizza, ove necessario e possibile, l’edulcorante Eritritolo, un dolcificante di derivazione naturale con indice glicemico e calorico pari a zero e con proprietà “Tooth Friendly”, che lo rendono “amico della bocca”, essendo acariogeno e quindi non fermentabile dai batteri della carie.

Come utilizzare gli Integratori Alimentari Vegani?

Gli integratori alimentari, in generale, non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di un stile di vita sano, ma vanno utilizzati quando alcuni nutrienti risultano scarsi, in caso di stili alimentari particolari o in concomitanza di particolari periodi della vita, come ad esempio gravidanza, allattamento, prima infanzia e menopausa.

Gli integratori alimentari vegani sopperiscono a determinati deficit alimentari, dovuti alla carenza o all’apporto non corretto ed idoneo dei seguenti nutrienti.

VITAMINE:

Le Vitamine Idrosolubili: Funzioni e Fabbisogno-ChinesioGroup

Le vitamine sono indispensabili all’organismo, poichè sono coinvolte in numerosi processi metabolici.

Fatta eccezione per la vitamina D, le vitamine vengono definite nutrienti essenziali, in quanto il nostro organismo non è in grado di produrle a partire da altre sostanze e, pertanto, devono essere assunte con la dieta.

Le vitamine si suddividono in liposolubili (A,D,E,K), che si sciolgono in substrato lipidico, ed idrosolubili (B,C), che si sciolgono in substrato acquoso

Più nello specifico:

  • vitamina A: è coinvolta nella salute di pelle, mucose ed occhio ed è un potente agente antiossidante.
  • vitamine del gruppo B: sono importanti per i processi metabolici energetici, per il sistema nervoso e per la formazione dei tessuti. Tra le vitamine del gruppo B, compaiono la vitamina B12, assente negli alimenti di origine vegetale, che presiede alla replicazione cellulare e all’integrità del sistema nervoso centrale e periferico, e la vitamina B9, o acido folico, raccomandata per le donne che stanno pianificando o affrontando una gravidanza, al fine di prevenire lo sviluppo della “spina bifida”, ossia difetto del tubo neurale e anencefalia nel feto.
  • vitamina C: è coinvolta nella guarigione delle ferite, nella salute dei denti e delle articolazione ed è un agente antiossidante che favorisce l’assorbimento del ferro “non eme”, ossia il ferro presente in tutti gli alimenti di origine vegetale.
  • vitamina E: ha proprietà antiossidanti, combatte l’azione dei radicali liberi e favorisce il rinnovo cellulare.
  • vitamina K: interviene nel processo di coagulazione del sangue e risulta fondamentale per la salute delle ossa.
  • vitamina D: regola il metabolismo di calcio e fosforo, contribuendo così alla formazione ed all’efficienza delle ossa, al corretto funzionamento muscolare e del sistema immunitario. La vitamina D si forma in seguito all’esposizione della pelle ai raggi solari: di conseguenza, deriva dalla dieta per un massimo del 10%, mentre non proviene da diete 100% vegetali.

SALI MINERALI:

Sali Minerali: cosa sono e dove si trovano | Saperesalute.it

I sali minerali non forniscono energia all’organismo, ma sono importanti per il mantenimento di un corretto stato di salute. Alcuni minerali, come il calcio, sono costituenti fondamentali di ossa e denti; altri, come lo zinco, servono per il funzionamento enzimatico; altri ancora, come lo iodio, sono indispensabili per il funzionamento di specifici organi, tra cui, in questo caso, la tiroide.

I sali minerali vengono suddivisi in base al fabbisogno giornaliero in macroelementi e microelementi.

Più nello specifico:

  • calcio: è necessario per la formazione di denti ed ossa e partecipa ai processi di coagulazione del sangue, alla contrazione muscolare ed alla conduzione nervosa.
  • magnesio: interviene nella struttura dello scheletro e nel metabolismo energetico del muscolo e del sistema nervoso.
  • ferro: è essenziale per il trasporto dell’ossigeno a tutti i tessuti, operata dai globuli rossi. L’anemia da carenza di ferro è una condizione patologica particolarmente diffusa, sia negli onnivori che nei vegetariani, che colpisce particolarmente le donne in età fertile e gli atleti.
  • zinco: è un componente di numerosi complessi enzimatici, coinvolti nel metabolismo di proteine, lipidi, carboidrati ed acidi nucleici. Garantisce il corretto funzionamento di ormoni quali quelli della tiroide, l’insulina, gli ormoni sessuali e l’ormone della crescita. Contribuisce al buon funzionamento del sistema immunitario.
  • selenio: ha funzione antiossidante, contribuendo così a ridurre l’invecchiamento cellulare.

Sempre nel rispetto dei valori etici, la produzione ed il confezionamento degli integratori alimentari vegani NUTRA-BE sono Eco Friendly e  prevedono l’utilizzo esclusivo di vetro, sia per le formule liquide che per le compresse, e di cartone ondulato e nastro adesivo in carta, per il packaging di spedizione, al fine di ridurre l’impatto ambientale dei rifiuti plastici.

 

eco friendly stamp - Masitalia