L’echinacea è un genere di piante erbacee perenni originaria del Nord America che comprende 9 specie interessanti prevalentemente dal punto di vista ornamentale ed erboristico. Tra le specie più interessanti per le proprietà fitoterapiche vi è l’Echinacea purpurea e l’Echinacea angustifolia).
Le varietà di Echinacea indicate sono apprezzate per le loro capacità immunostimolanti, perché capaci di migliorare la resistenza dell’organismo alle aggressioni esterne di virus e batteri.

PROPRIETA’ DELL’ECHINACEA

Il rilevante interesse per le proprietà dell’Echinacea deriva dalla sua capacità di attivare l’azione fagocitaria dei linfociti e rinforzare il sistema immunitario specifico di adulti e bambini. Il meccanismo di azione si esplica mediante un aumento dei leucociti, in particolare dei neutrofili e dei monociti-macrofagi adibiti a fagocitare (mangiare) gli agenti estranei dannosi come possono essere batteri e funghi. La pianta contiene, oltre ad oli essenziali ed altre sostanze di importanza minore, principi attivi quali:

  • derivati dell’acido caffeico (echinacoside, acido clorogenico)
  • acido cicorico
  • flavonoidi come la Quercitina capace di inibire numerose fasi che portano alla liberazione di istamina e alla produzione di prostaglandine e leucotrieni ad azione pro-infiammatoria

Le 2 Echinacee sono simili in natura ma con differenti caratteristiche biochimiche:

  • Echinacea Angustifolia è più ricca di Echinacosidi rispetto alla E. Purpurea svolgendo azione antibiotica e batteriostatica in grado di inibire la replicazione batterica.
  • Echinacea Purpurea contiene Ac. Cicorico che svolge un azione anti-virale.
  • Echinacea Purpurea è ricca di Polisaccaridi e composti fenolici considerati immunostimolanti aspecifici perché attivano i macrofagi (adibiti a fagocitare gli agenti estranei dannosi come batteri e funghi) e la produzione di citochine (molecole proteiche capaci di attivare la risposta immunitaria cellulare ed umorale).

Per potenziare l’effetto fitoterapico dell’Echinacea Purpurea e dell’Echinacea Angustifolia, si possono integrare i benefici antiossidanti della Vitamina C estratta dai frutti come l’Acerola (il preparato fitoterapico così composto prende il nome commerciale di EKINA COMPLEX).

Gli estratti di Echinacea sono utili sia in fase preventiva (riducono il numero di infezioni durante la stagione invernale), sia in fase acuta (accorciando i tempi di malattia come per es. riducendo il numero di giorni di febbre).

Nella prevenzione e nella cura dei malanni di stagione o semplicemente per rafforzare il proprio sistema immunitario, consigliamo l’integratore alimentare NUTRA DEFENCE sciroppo.

Tag:,